Siete qui:

  1. Home
  2. > In città
  3. > Ad Uff 2018, il Rocca Benigni...
in orvieto

Ad Uff 2018, il Rocca Benigni Duo e pizziche e tarantelle dei pugliesi Malicanti

Array

Ritmo, energia, canti, balli, tradizioni musicali, musica popolare dal mondo. Questo e molto altro nel programma della 12esima edizione di Umbria Folk Festival che, dopo i concerti delle prime due serate, per venerdì 31 agosto alle 21 vede sul palco di Piazza del Popolo, per un altro concerto ad ingresso gratuito, il Rocca Benigni Duo. Nato dall’originale accostamento di clarinetto ed organetto, il duo formato da Paolo Rocca e Fiore Benigni presenta un vasto repertorio in grado di attingere alle complessità armoniche e ritmiche e agli idiomi musicali più diversi: dalla musica klezmer al choro brasiliano, dai geampara rumeni al moderno tango-jazz, con un costante riferimento alla tradizione popolare italiana. La stessa flessibilità d’approccio caratterizza anche i brani originali proposti dal duo, che stempera l’intenso rigore esecutivo in un lirismo fresco ed essenziale. Line up: Paolo Rocca clarinetto Fiore Benigni organetto.

Ospiti della serata anche i pugliesi Malicanti. Il gruppo esegue repertori tradizionali del mondo contadino del Centro e Sud Italia, e in particolare della Puglia, appresi in anni di convivenza e apprendistato con alcuni anziani cantatori e suonatori: le varie forme di pizzica salentina e le serenate dei cantori del Gargano, ma anche tarantelle e altre danze che consentono al pubblico di ballare. La formazione è attiva da circa quindici anni e ha avuto la fortuna di ospitare famosi musicisti della tradizione popolare come Andrea Sacco, Uccio Aloisi, Giovanni del Sorbo, Villalba Starnone, Niceta Petrachi, partecipando con loro a diversi festival di musica popolare in tutta Italia. Line up: Elia Ciricillo voce, chitarra, tamburello, chitarra battente Enrico Noviello voce, chitarra battente, tamburello, putipu Valerio Rodelli voce, organetto, fisarmonica, tamburello Anna Invidia voce, ballo.

Giunto alla sua 12esima edizione, "Umbria Folk Festival" allarga i suoi confini attraverso delle “reti di collaborazione” con Enti, Istituzioni, Comuni, Associazioni, progetti che, mettendo insieme forze, risorse, competenze, servizi, attrattori culturali, sono in grado di innescare un processo di rilancio e sviluppo del territorio. La formula vincente che accostando musica, cultura, ricerca e enogastronomia ha dato ad Umbria Folk Festival negli anni un grande successo di pubblico e critica torna ad essere il fondamento della manifestazione #FolkFestival2018, un nuovo circuito interregionale di musica e cultura folk che, per questa edizione, coinvolge non solo Orvieto ma anche territori limitrofi. La qualità artistica dell’evento è garantita e certificata dall’aggiudicazione del Bando per la Salvaguardia del Patrimonio Musicale Tradizionale emanato dal Mibact.

La manifestazione è organizzata da Associazione TeMa, Associazione Umbria Folk Festival e Comune di Orvieto in collaborazione con Parametrica, Associazione Musicale Adriano Casasole, Filarmonica Luigi Mancinelli, GAL Trasimeno Orvietano, Gruppo Folkloristico Agilla & Trasimeno, Proloco di Castelgiorgio, Comune di Acquapendente, Comitato di Acquapendente Viaggio nella civiltà contadina e artigiana, Spazio Musica, Vertycal, I Gelati d’Italia, Festival Nazionale Uisp del Gioco e delle Tradizioni e con il sostegno di MIBACT e Regione Umbria e degli sponsor I.G.C. Impresa Generale Costruzioni e Confagricoltura. La serata è in collaborazione con "I Gelati d’Italia", manifestazione in programma ad Orvieto da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre e da venerdì 7 a domenica 9 settembre.

Umbria Folk Festival prosegue con un ultimo grande appuntamento:

sabato 1 settembre
LA FESTA DELLA TERRA
LA COMPAGNIA DE LA PANATELLA TRISCEBBUSSO
#FOLKFEST ORCHESTRA (già Orchestra Giovanile di Musica Popolare)
ospiti Cherries on a Swing Set e Mariangela Berazzi
LUCILLA GALEAZZI e il Coro Cantieterni
(Ingresso gratuito)

Il programma completo del #FolkFest2018 è disponibile su www.teatromancinelli.com - https://bit.ly/2AXTIwx

menù