Siete qui:

  1. Home
  2. > In città
  3. > Andrea Bocelli in Piazza Duomo...
in orvieto

Andrea Bocelli in Piazza Duomo per la quarta edizione di Orvieto4Ever

Andrea Bocelli in Piazza Duomo per la quarta edizione di "Orvieto4Ever"

A metà marzo, sulle colline pisane della sua Lajatico, nell'entroterra volterrano, poco distante dal Teatro del Silenzio – l'anfiteatro naturale dove ad agosto tornerà ad esibirsi per la dodicesima edizione dell'omonimo evento, estivo ed esclusivo – ha inaugurato "Officine Bocelli", un elegante spazio multifunzionale comprensivo di caffè, ristorante, enoteca, museo che raccoglie fotografie, riconoscimenti e rarità e, forse un giorno, un auditorium da 500 posti con una scuola di formazione legata alla lirica e alle arti sceniche.

Agli inizi di aprile, invece, a Firenze in occasione della visita istituzionale in Italia del Principe Carlo d'Inghilterra è tornato ad esibirsi, così come aveva fatto nel Castello di Windsor, in occasione del mega-concerto organizzato per i 90 anni della Regina Elisabetta II. E se a Ferragosto la sua voce risuonerà nella suggestiva cava spagnola dello "Starlite Marbella 2017", tra i più importanti festival europei dedicati a musica, arte e spettacolo, a luglio, è all'ombra del Duomo di Orvieto che Andrea Bocelli canterà per la prima volta nella veste pubblica di special guest. Insieme all'orchestra, di cento elementi, diretta dal Maestro Carlo Bernini.

Tra le presenze attese anche quelle di Ilaria Della Bidia e Serena Autieri. Un omaggio in musica – quello del tenore toscano, classe 1958, che dal palco dell'Ariston nel 1995 intonava la sua celebre "Con te partirò" e che in oltre vent'anni di carriera è stato riconosciuto nel mondo come "testimonianza della più alta tradizione vocale italiana" – al servizio dell'Independence Day e della quarta edizione di "Orvieto4Ever", l'evento atteso per la sera di martedì 4 luglio in Piazza Duomo, dove nel 2014 non era passata inosservata la presenza di Kevin Costner. L'annuncio è arrivato martedì 18 aprile via social network, dove è stato diffuso anche il Victory Promo, sulle note di "Nelle tue mani (Now we are free)", reinterpretazione della colonna sonora del film "Il Gladiatore", e da parte del sindaco di Orvieto Giuseppe Germani, nel corso della seduta del consiglio comunale.

"Avere fede – ha dichiarato Marco Bosco, Ceo/Gm - Creative Director dell'agenzia 'Dream Loud' di New York – è difficile. Avere fiducia in un altro uomo è difficile. Accettare il cambiamento è difficile. Avere paura è facile. Il processo di sviluppo generazionale e sociale è un processo naturale che è inutile cercare di ostacolare. E questo evento, e momento storico, soprattutto per questa città, ne è la chiara dimostrazione. Bisogna lottare per quello in cui si crede e con capacità, altruismo, forza d’animo ma tanta fede, anche contro tutti, i risultati alla fine si ottengono. Voglio ringraziare in anticipo Andrea Bocelli e il suo team per aver scelto Orvieto4Ever".

Nel 2013, Anno della Cultura Italiana in America, Orvieto fu la prima città italiana a onorare ufficialmente la ricorrenza della festa a stelle e strisce dell'Indipendenza, avendo l’Italia contribuito alla nascita e all’evoluzione degli Stati Uniti, travalicando i confini strettamente geografici in nome di diritti universali. Anche quest'anno, il Comune ha concesso in maniera convinta il proprio patrocinio insieme a quello dell'Ambasciata Americana a Roma. Ulteriori dettagli dell'edizione 2017 saranno resi noti a ridosso del concerto-evento. Pronto alla diffusione, il materiale promozionale. Già disponibili, intanto, i biglietti su www.vivaticket.com e www.andreabocelli.com.

Per ulteriori informazioni:
www.orvieto4ever.com

 

 

 

menù