Siete qui:

  1. Home
  2. > In città
  3. > "Mosè in...
in orvieto

"Mosè in Egitto" per "Omaggio all'Umbria". Concerto di Pasqua in Duomo

"Mosè in Egitto" per "Omaggio all'Umbria". Concerto di Pasqua in Duomo

Cresce l'attesa per il Concerto di Pasqua dal Duomo di Orvieto che anche quest'anno sarà trasmesso su Raiuno. L’iniziativa parte dal progetto "Omaggio all'Umbria" che gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, del patrocinio e coordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dei Beni Culturali. Ogni sua edizione è dedicata all'Unicef Italia per la raccolta dei fondi a favore dei bambini del mondo. Lo scorso anno l'attenzione fu rivolta ai terremotati del Centro Italia per valorizzare il patrimonio della regione così duramente segnato dal sisma e sollecitare l’attenzione sui problemi che il terremoto ha creato, così da proseguire il percorso di rinascita della vita economica sociale e culturale dei paesi colpiti.

L'edizione 2018 del concerto, in agenda per giovedì 22 marzo alle 17, ha per titolo "Mosè in Egitto" e porta in Cattedrale, il Coro diretto dal Maestro Marco Faelli e l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli diretta dal Maestro Donato Renzetti su musiche di Gioacchino Rossini, di cui proprio quest'anno ricorre il 150esimo anniversario della morte. Rossini scrisse per il San Carlo nove nuove opere serie in cui seppe sperimentare e rinnovare ad ogni occasione.

Per la sua interpretazione dell’Esodo, il compositore utilizzò materiale musicale di grande effetto e di bellezza straordinaria. Con potente intensità descrisse i miracoli attorno a cui ruota l’opera e il rapporto che Mosè ebbe con il suo Creatore e il suo popolo, così da immergere chi ascolta nell’immenso cammino e condividendone il disperato fine, con la coscienza che la libertà potrebbe essere dietro l’angolo.

menù