Siete qui:

  1. Home
  2. > In città
  3. > Visite, incontri e cantieri...
in orvieto

Visite, incontri e cantieri aperti per la prima Settimana dell'Arte

Visite, incontri e cantieri aperti per la prima Settimana dell'Arte. "Siamo tutti apprendisti mecenati"

Nasce con il dichiarato scopo di valorizzare ed animare i progetti inseriti sulla piattaforma nazionale "Art Bonus". E propone un concentrato di incontri ed eventi attraverso cui "approfondire e far comprendere meglio le potenzialità di questo strumento per la salvaguardia dell’eredità storica e monumentale e l’importanza della collaborazione pubblico-privato". Con l'ambizione di stimolare la crescita culturale della città, al motto di "Siamo tutti apprendisti mecenati", sboccia mercoledì 21 marzo – sarà così anche negli anni a venire – la prima annunciata edizione della "Settimana dell'Arte", ispirata all'articolo 9 della Costituzione e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune.

E se è vero che "la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica, tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione", fino a martedì 27 marzo, Orvieto getta le basi per un progetto culturale che parla, però, un linguaggio popolare così da sensibilizzare ogni componente attiva della società. A partire dai giovani e dal terzo settore. "Perché – sottolinea l'assessore alla cultura Alessandra Cannistrà tutti possiamo essere apprendisti mecenati e attivisti culturali, senza delegare ad altri il ruolo di responsabilità verso l’eredità culturale che viene affidata ad ogni cittadino". Sotto questa luce, è destinato a crescere l'elenco di beni inseriti dal Comune sulla piattaforma nazionale.

In cerca di benefattori dal 2016 il Porto di Pagliano (90.000 euro), la Necropoli Etrusca di Crocifisso del Tufo (80.000 euro), la Necropoli di Cannicella e la Tomba nell'area Avile Katakina (60.000 euro), i Fontanili lungo la Passeggiata dell'Anello (90.000 euro), la Necropoli Poggio Ginestra (60.000 euro) e Corno di Bardano (40.000 euro). E ancora: Campo della Fiera (65.000 euro), Porta Maggiore (60.000 euro), la Grotta dei Tronchi Fossili (60.000 euro) fino al frammento di affresco con ritratti dei Magistrati del Comune situato al quarto piano del Palazzo Municipale (20.000 euro) e il dipinto ad olio sul tela del XVII secolo che ha per titolo "Sacra Famiglia con Santa Lucia e Angelo con la città di Orvieto" (4.000 euro).

Stando agli annunci, nel corso del 2018 saranno inseriti nuovi progetti con una modalità condivisa con il mondo della Scuola per dare sostegno ed animazione alla difesa e alla valorizzazione delle tante urgenze che il territorio possiede, senza il rischio di disperdere energie. Ogni istituto, dunque, sarà invitato ad adottare uno dei beni presenti. Per conoscerne, farne conoscere e valorizzarne la valenza storico-artistica e di identità, ma anche monitorarne con continuità lo stato di progetto e gli eventuali interventi. Illuminante, sotto questo punto di vista, si annuncia l'incontro seminario in agenda per sabato 24 marzo alle 16 nell'Auditorium di Palazzo Coelli, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto.

"Art Bonus: donazione per la cultura e cultura della donazione", il titolo dell'iniziativa con la presenza di Pier Luigi Sacco, docente di Economia della Cultura presso l'Università IULM di Milano e specialista nel fundraising culturale, Carolina Botti della Ales S.p.A., direttore referente di Art Bonus per il Mibact, Carmelo Campagna, presidente dell'Ordine dei Commercialisti di Terni e Luca Tomassini, presidente e amministratore delegato di Vetrya Group. Esperti di vari settori con i quali approfondire le opportunità, la valenza sociale e gli aspetti tecnici e fiscali di questo importante strumento. Invitati a partecipare rappresentanti istituzionali, dall’Opera del Duomo alla Diocesi Orvieto-Todi, dalle Scuole al Centro Studi "Città di Orvieto". E delle varie associazioni, dall’Istituto Storico Artistico Orvietano all’Associazione "Lea Pacini".

Dal Comitato Cittadino dei Quartieri che organizza "Orvieto in Fiore" all'Associazione "Orvieto 1264" legata a "Ludi alla Fortezza" e tutte le associazioni attive intorno alle rievocazioni storiche della tradizione orvietana, ma anche Unitre, TeMa e tutti i soggetti impegnati, direttamente o indirettamente, per la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale. Per stimolare l’intervento privato, l’Amministrazione Comunale ha scelto di sostenere uno di questi progetti. Ovvero il restauro del dipinto murale frammentario a tema civico risalente al XIII secolo, che si trova all’interno del Palazzo Comunale come testimonianza della decorazione originale della sala udienze dell’antica sede.

Nel corso di ogni iniziativa sarà diffusa una scheda informativa relativa ad Art Bonus e ai progetti inseriti e in attesa di donazioni. Gli istituti scolastici e le associazioni sono invitati ad "adottare" un progetto già inserito in Art Bonus o ad inserirne uno ex novo, e a provvedere alla sua promozione e al monitoraggio. La "Settimana dell'Arte" è realizzata con la collaborazione di Soprintendenza ABAP Umbria, Guide regionali Umbria, Istituto di Istruzione Superiore Artistica, Classica e Professionale di Orvieto, Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Istituito Storico Artistico Orvietano, Centro Studi “Città di Orvieto”, Università delle Tre Età, Associazione “Giglio di Corbara” e dei Volontari dell’Arte di Orvieto.

Di seguito il programma dettagliato:

mercoledì 21 marzo
- 16.30 - Corbara - Associazione "Il Giglio" di Corbara - Art Bonus per il Porto di Pagliano
Intervengono: Giovanni Altamore (Soprintendenza ABAP Umbria); Alessandra Cannistrà (Assessore alla Cultura Comune di Orvieto); Giancarlo Polleggioni (Associazione "Il Giglio" di Corbara); Stefano Talamoni (Centro Studi Città di Orvieto); Alessandro Trapassi (Archeologo, Tutor del progetto di scavo)
- 20.30 - Palazzo Simoncelli in Piazza del Popolo - Visita guidata a cura dei Volontari dell’Arte
- 21.15 - Sede Unitre, Sala Incontri Maria Teresa Santoro - Suggestioni chopiniane, notturni a cura del M° Riccardo Cambri

giovedì 22 marzo
- 17.00 - Cattedrale di S. Maria Assunta - "Omaggio all'Umbria" Concerto di Pasqua di Raiuno
Mosè in Egitto di Gioacchino Rossini – Coro e Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Direttore Donato Renzetti
Opera del Duomo di Orvieto, Fondazione CRPG, Fondazione CRO, Camera Commercio Terni

venerdì 23 marzo
- 17.30 - Auditorium Palazzo Coelli / Fondazione CRO    
Conferenza a cura dell’Istituto Storico Artistico Orvietano A.A. 2017/2018 
Davide Rigaglia "Il restauro degli affreschi di Antonio Pastura nel duomo di Tarquinia. Confronti con la produzione orvietana"
- 19.00 - Livio Orazio Valentini #10 anni
"Galassia and Città Unita: a simbolic bridge between Orvieto and Aiken" 
Videoconferenza in collegamento con Aiken USA  
Proff. Bob Alexander, John Elliot e Jeremy Culier della University South Carolina e con la partecipazione di Erika Bizzarri, Marino Moretti, Cristiana e Silvia Valentini in occasione della mostra dedicata a Livio Orazio Valentini 
Avvio del progetto per l’intitolazione di Piazza "Livio Orazio Valentini"
Presso il MODO Chiesa dei Santi Apostoli - Riapertura della mostra "La città di Ippolito Scalza. Arte e devozione a Orvieto. Opere inedite e percorsi da riscoprire" fino a domenica 3 giugno

"Giornate Art Bonus"

sabato 24 marzo 
Progetto "Art Bonus"
- 10.00 / 13.00 - Circuito di visite guidate dedicate ad Art Bonus realizzate in collaborazione con i Volontari dell’Arte, le Guide regionali e con gli studenti dell’ISACP 
- Palazzo Comunale - "Cantiere aperto": visita guidata al cantiere di restauro degli affreschi frammentari del XIII secolo, progetto inserito in Art Bonus
"La dedicazione della Città di Orvieto alla Madonna per intercessione dei Santi Patroni Giuseppe e Lucia", attributi a Giovanni Maria Colombi, 1650 circa: visita guidata al dipinto seicentesco di proprietà comunale presso la Sala Unità d’Italia, progetto inserito in Art Bonus
- Cavità n. 254 in Via Ripa Medici - Visita esclusiva Giornate Art Bonus 
- Parco PAAO - Visita alla Grotta dei Tronchi Fossili e al circuito dei Fontanili sull’Anello della Rupe – Partenza da piazza Cahen presso ingresso Fortezza Albornoz, ore 10.00 e 11.30 
- 16.00 - Auditorium di Palazzo Coelli sede Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto 
Incontro/seminario "Art Bonus: donazione per la cultura e cultura della donazione"
Modera Mino Lorusso
Intervengono: Marica Mercalli Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria e Fernanda Cecchini Assessore alla Cultura Regione Umbria 
Pier Luigi Sacco Professore di Economia della Cultura - Università IULM Milano
Carolina Botti - ALES  S.p.A. Direttore Referente Art Bonus per il MiBACT
Carmelo Campagna - Presidente Ordine dei Commercialisti di Terni
Luca Tomassini - Presidente Vetrya Group
Alessandra Cannistrà – Assessore alla Cultura del Comune di Orvieto

domenica 25 marzo
- 10.00 / 13.00 | 15.00 / 17.00
Circuito di visite guidate dedicate ad Art Bonus realizzate in collaborazione con i Volontari dell’Arte, le Guide regionali e con gli studenti dell’ISACP
- Palazzo Comunale - "Cantiere aperto": visita guidata al cantiere di restauro degli affreschi frammentari del XIII secolo, progetto inserito in Art Bonus
"La dedicazione della Città di Orvieto alla Madonna per intercessione dei Santi Patroni Giuseppe e Lucia", attributi a Giovanni Maria Colombi, 1650 circa: visita guidata al dipinto seicentesco di proprietà comunale presso la Sala Unità d’Italia, progetto inserito in Art Bonus
- Cavità n. 254 in Via Ripa Medici - Visita esclusiva Giornate Art Bonus
- Parco PAAO - Visita alla Grotta dei Tronchi Fossili e al circuito dei Fontanili sull’Anello della Rupe – Partenza da piazza Cahen presso ingresso Fortezza Albornoz, ore 10.00 e 11.30 / ore 15.00 e 16.30 
- 10.00 / 13.00 | 15.00 / 19.00
Nuova Biblioteca Pubblica Comunale "Luigi Fumi" - Apertura straordinaria 
- Visite guidate ai luoghi e ai segreti della Biblioteca
- Biblioteca Ragazzi: Giocare l’arte spazio creativo ispirato alle ceramiche del Giardino dei Lettori con letture animate a tema
- Sala Eufonica - ore 15.30: Visione del film Loving Vincent di Dorota Kobiela e Hugh Welchman (prenotazione obbligatoria: 0763.306450)
Saletta Accoglienza – ore 17.00 Presentazione del libro di Piero Bevilacqua "Felicità d’Italia. Paesaggio, arte, musica, cibo" con la partecipazione di Giuseppe Maria Della Fina e dell’autore 

lunedì 26 marzo
- ore 20.45 – Chiesa di Sant'Andrea
Concerto della Corale del Rosemount College, Minnesota USA, unitamente al Coro della Cattedrale del Duomo di Orvieto Vox ed Jubilum

martedì 27 marzo
- 10.30 - Omaggio a Erminia Frezzolini nel bicentenario della nascita Commemorazione presso la casa natale in Via Sant’Angelo, 28
- Palazzo Comunale - a cura della Scuola Primaria "Erminia Frezzolini" di Sferracavallo
Introduce Cristina Croce, Assessore alle Politiche Educative di Orvieto

Per ulteriori informazioni:
0763.341772 – 0763.341911 – 0763.343658
www.comune.orvieto.tr.it

menù