Siete qui:

  1. Home
  2. > Organizza
  3. > Orvieto città
in orvieto

Orvieto città cardioprotetta

Defibrillatore i Via del CacciaArte, cultura, buon cibo, il verde delle colline umbre, l'aria piacevole e antica di vicoli e strade, un buon vivere che la città di Orvieto difende gelosamente dal tempo e dalle mode. E proprio il buon vivere è la mission principale dell'associazione Amici del Cuore di Orvieto, che si occupa, a Orvieto e non solo, di diffondere la cultura della prevenzione e di formare i cosiddetti "laici rianimatori di primo soccorso" in caso di arresto cardiaco. Perché intervenire con la massima urgenza è la chiave giusta per aprire la porta della vita, quando è proprio la vita a essere messa in gioco.

Per impulso degli Amici del Cuore si dette il via, nei primi anni '90, al progetto "Orvieto Cittacardioprotetta": un programma che aveva come scopo di dotare Orvieto di defibrillatori automatici portatili, custoditi in teche facilmente accessibili nei punti strategici della città, e di popolarla di un esercito di laici rianimatori pronti, qualora necessario, a mettere in atto le procedure standard del BLSD (BASIC LIFE SUPPORT – DEFIBRILLATION) per tentare di salvare una vita. Tutto nacque da un'idea del Prof. Giampiero Giordano, allora primario dell'Unità operativa di Cardiologia dell'ospedale "Santa Maria della Stella". Gli Amici del Cuore, con in testa il Prof. Giordano, loro presidente, trovarono pian piano i canali giusti per attuare le loro finalità, e con il tempo non solo Orvieto è diventata cardioprotetta con 11 postazioni (in musei, piazze, vicoli, scuole, luoghi di afflusso turistico), ma è capofila di una serie di iniziative collaterali mirate alla cardioprotezione di tutto il territorio comprensoriale (tra i comuni aderenti Alviano, Baschi, Montecchio, Porano, Allerona).

La città di Orvieto, dopo venti anni di progetto, oltre ad essere cardioprotetta fa scuola in Italia con il suo modello di prevenzione. Corsi nelle scuole e nelle aziende private (molti sono gli imprenditori che hanno dotato le proprie aziende di defibrillatori) sono il pane quotidiano con cui gli Amici del Cuore nutrono la voglia di sconfiggere la morte per arresto cardiaco. Settore privilegiato è comunque lo sport, dove l'associazione è un esempio indiscusso di formazione e di applicazione. Al loro fianco, fin dai primi incerti passi nel mondo della cardioprotezione, la Cestistica Azzurra Orvieto, squadra di basket femminile che attualmente milita nel campionato italiano femminile di serie A1. Con il defibrillatore portatile costantemente in borsa, ovunque si giochi Azzurra è cardioprotetta: tutte le giocatrici, lo staff tecnico e i dirigenti sono laici rianimatori di primo soccorso e hanno precorso i tempi da molti anni. È di recente applicazione, infatti (articolo 7 comma 11 del d.l. 158 del 13 settembre 2012), l'obbligo di defibrillatori esterni semi automatici per tutte le società sportive professionistiche e dilettantistiche.

Orvieto cardioprotetta, defibrillatoreIl defibrillatore è da considerare un vero e proprio salvavita se, come dicono le statistiche, il suo corretto uso nei primi 3-4 minuti dall'arresto cardiaco può far salire le possibilità di salvezza fino al 70%. Per diventare laici rianimatori il corso di formazione è necessario, ma è anche breve e semplice: cinque ore tra teoria e pratica alla portata di tutti, perché sebbene sia un macchinario efficiente e sofisticato, il defibrillatore è davvero facile da usare. L'apparecchio, infatti, rileva con elettrocardiogramma la presenza di aritmia mortale, calcola i vari parametri e applica la minima scarica necessaria. Diventare laici rianimatori di primo soccorso, per gli orvietani è diventata una mission di grande importanza sociale prima che sanitaria e la città di Orvieto, cardioprotetta con oltre 500 laici formati, si è conquistata, oltre che l'onore delle cronache con collaborazioni in tanti comuni italiani, una potenziale ulteriore tranquillità.

Riferimenti

Associazione Amici del Cuore
Via Luca Signorelli, 6
05018 Orvieto (ITALIA)

Tel +39 0763 610639 / 391004
Fax +39 0763 395021
www.cittacardioprotetta.it

info@cittacardioprotetta.it

www.cestisticaazzurraorvieto.it

Progetto BLSD

Gli 11 defibrillatori di pubblico accesso nei punti strategici del centro storico di Orvieto

Piazza Cahen (Funicolare)
Parcheggio di Via Roma
Piazza Duomo
Piazza Febei
Piazza XXIX Marzo (San Domenico)
Piazza del Popolo
Piazza della Repubblica
Via della Confaloniera
Piazza San Giovanni (Via Ripa Serancia)
Piazza San Giovenale (Via del Caccia)
Teatro Mancinelli

Strutture private cardioprotette

CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO
P.zza della Repubblica, 21
Via degli Aceri snc
Via G. Garibaldi, 41
Viale I Maggio, 71/73
Corso Cavour, 162/164
Via Po, 33/B

POZZO DELLA CAVA
Via della Cava 28

FOOD VILLAGE
Via A. Costanzi, 75

BUFFET DELLA STAZIONE
Piazza Matteotti

OLIVETTI - VETRYA - INA ASSITALIA
Via A. Costanzi, 47

PONTEGIULIO SPA
Località Ponte Giulio

ISTITUTO ARTISTICO E CLASSICO

ISTITUTO PICCOLOMINI
Località San Giorgio

RESIDENZA ALZHEIMER "NON TI SCORDAR DI ME"
Via Capannelle, 22
05013 CASTEL GIORGIO (TR)

TOSCANA SKINS SRL
Via dell'Osteriaccia, 32
05015 FABRO (TR)

LA ROCCA COUNTRY RESORT & RESTAURANT
Loc. Rocca Ripesena, 62 - ORVIETO (TR)

menù